ONE LINE A DAY - UN RICORDO, OGNI GIORNO, PER 5 ANNI

Avrei tanto voluto parlarvi di questo libro prima delle feste perché non appena ho scoperto della sua esistenza ho capito che sarebbe stato il regalo perfetto per molte persone. Ma niente, non sono riuscita a farlo. E non perché non avessi tempo o voglia, piuttosto perché dopo 24 anni la sottoscritta non ha ancora capito che le probabilità di fare un ordine il 26 dicembre e sperare di ritrovare il pacco nella buchetta della posta entro due/tre giorni è pressoché pari a zero. E quindi, eccomi qua, dopo tre settimane dall'avere effettuato l'ordine a parlarvi di One Line a day. 😂


Non so voi ma io sono sempre stata un pochino fissata con i ricordi. Nel corso della mia vita penso di avere collezionato di tutto: da biglietti del cinema, musei, cartoline, a bustine dello zucchero e addirittura ad involucri di cioccolatini. E sì, credo anche di avere iniziato decine e decine di "diari segreti" o agende per poi non terminarli mai. Perché sì, potrò anche essere  molto sensibile ai ricordi, ma sono sempre stata una gran pigrona e molti giorni il pensiero di scrivere una pagina mi disturbava al quanto. E poi ho scoperto One line a Day e mi si è aperto un mondo. One line a day, come potreste capire dal nome, non è una semplice agenda dove scrivere in un'intera pagina tutta la vostra giornata nel dettaglio, bensì una piccolissima agenda che dispone di 6 righe per giorno dandoci la possibilità di scrivere solamente una frase riguardante l'avvenimento o il pensiero più importante della giornata. Quindi molto facile, incisivo e veloce.


Ma il reale motivo che mi ha spinta ad acquistare questo libro il 26 dicembre non era solo per la speranze di poterlo iniziare il primo gennaio, ma il fatto che, udite udite, questa agenda non comprende sono un anno, ma CINQUE anni. Ogni pagina, infatti, è dedicata ad un giorno dell'anno, mettiamo ad esempio il 2 gennaio, e in questa pagina si trova spazio per scrivere nel 2018, nel 2019, nel 2020 nel 2021 e nel 2022.


A febbraio compierò 25 anni 😡 e ho pensato che mai come in questi anni One line a day acquisisce un significato importante per me, perché fra esattamente cinque anni io avrò 30 anni e penso potrebbe essere molto divertente vedere cosa potevo aver fatto quel dato giorno di cinque anni fa.


One line a day è una agenda estremamente raffinata e di un bellissimo colore azzurro Tiffani. Risulta anche piuttosto comoda. Si tiene nel palmo di una mano e in borsa  si sente appena. 


One line a day è acquistabile facilmente su internet e il fatto che sia in inglese non condiziona il suo utilizzo, anche perché tralasciando le prime pagine dove spiegano un po' come funziona, il resto delle pagine sono come un'agenda normale. Che ne dite? Vi sembra carino anche a voi? Fatemi sapere.

NB: Questa agenda è disponibile anche nella versione Mom's one line a day. Il libro perfetto da regalare ad una neo mamma che vuole ricordarsi dei primi cinque anni di vita del suo bambino.



Passate una buona giornata.

Un bacio
Marty