1.01.2017

LE MIE LETTURE MIGLIORI DEL 2016

Buoooooon 2017 people !!!
Yeaaaaaaaaaaaaah


Incredibile ma vero quest' anno è già passato e come di consueto è giunta l' ora di fare un breve recap di tutti i libri che mi hanno colpito maggiormente durante l' anno. Ho letto tanto in questo 2016? Assolutamente no! Nemmeno lontanamente vicino a quanto avrei voluto e questa cosa mi infastidisce parecchio. Tuttavia, durante l' anno ci sono state talmente tante nuove cose, lavorativamente o meno parlando, che trovare il tempo di leggere, a volte, mi risultava proprio impossibile. E poi si dice pure " Pochi ma buoni", no?
(Ok, sto solo cercando di autoconvincermi. Reggete il gioco.)

Ma passiamo alla lista, altrimenti qui facciamo notte.
Ah, i titoli citati sono elencati in maniera del tutto casuale! ;)

1. The Queen of the Tearling di Erika Johansen


The Queen of the Tearling è stata la grande rivelazione di quest' anno. È un young adult ambientato nel futuro (un futuro che tuttavia ricorda molto il Medioevo) e che narra la storia di una giovanissima ragazza e della sua ascesa al trono di Tearling, un regno fantastico, crudele e oscuro. Kelsey è una protagonista con due zibidei enormi e l' ho adorata dalla prima all'ultima pagina. Condiscono la storia un lato fantasy molto interessante, intrighi, amore e illustrazioni spettacolari. Recensione qui

2. Odyssea, oltre il coraggio del sacrificio di Amabile Giusti


E of course, anche quest' anno ritorna il sequel di quella che posso definire senza problemi la mia serie paranormal fantasy preferita di sempre. Odyssea, oltre il coraggio del sacrificio è il quarto capitolo dell'omonima serie scritta da Amabile Giusti e niente, ragazzi, ogni volta che termino un sequel ne esco distrutta e sgorgante di lacrime. Inoltre sono sempre così emotivamente presa che, una volta terminato, ripigliarmi e trovare un altro libro da leggere diventa un'impresa da titani. Se non l' avete ancora letta, provvedete. Ogni volta non riesco a capacitarmi del fatto che questa serie sia ancora così poco conosciuta. Voglio dire, chiunque conosca Jacko anche solo per un istante, si maledirà di averci messo così tanto a iniziare questa serie. Provvedete, è un ordine! Recensione qui.

3. Aristotele e Dante scoprono i segreti dell'universo di Benjamin Alire Sáenz


Questo libro si è conquistato il mio cuore in sordina, pagina dopo pagina, parola dopo parola e ancora oggi guardando anche solo la copertina ho una voglia pazzesca di poterlo rileggere. Aristotele e Dante scoprono i segreti dell' universo è ambientato negli anni '80 e narra la storia di due giovani ragazzi e della loro straordinaria amicizia. È un romanzo estremamente coraggioso e commovente. Recensione qui.

4. Ti darò il sole di Jandy Nelson


Ti daro il sole è probabilmente il romanzo autoconclusivo migliore di questo anno, e da quanto ho avuto modo di leggere in diversi blog, lo è stato anche per molte altre persone. Partendo dal presupposto che Jandy Nelson scrive pochissimo, quando scrive un nuovo libro partorisce mine vaganti che o ti uccido, o ti uccidono. C' è poco da fare. Ti darò il sole è la storia drammatica di due fratelli che da uniti che erano quasi in modo morboso si sono distaccati fino a sembrare due sconosciuti. È una storia davvero intensa, vivida e commovente. E per commovente intendo " prendete quattro pacchetti di fazzoletti e teneteli vicino"! Recensione qui.

5. Harry Potter e la poetra filosofale di J. K. Rowling (edizione illustrata)


Conosciamo tutti Harry Potter e non inserisco questo libro nella mia lista dei preferiti tanto per la storia, bensì per l' edizione che, a mio parere, è un qualcosa di meravigliosamente unico. Consiglio sempre a tutti  anche solo di sfogliarlo per qualche minuto perché le illustrazioni sono stratosferiche e il lavoro di editing spettacolare. Recensione qui.

6. Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven


E infine vi voglio parlare di Raccontami di un giorno perfetto un libro che più che per la storia in sé mi è piaciuto per il "messaggio" che ha lasciato. Questo young adult che a primo acchito potrebbe sembrare semplicemente una storia d' amore fra due ragazzi con un passato difficile alle spalle, è in realtà una coraggiosa denuncia sull'oscuro argomento che è la depressione giovanile e su quello che sembra ma in realtà non è. Recensione qui.


************ 

Avete visto che le mie letture preferite non sono state tantissime, ma come vi ho già detto non ho letto tanto quanto avrei voluto ed inoltre non saprei come spiegarlo, ma penso di aver iniziato ad essere molto più esigente e critica in fatto di storie. Quindi ecco il risultato di quest' anno. E voi? Quali libri avete amato particolarmente? Fatemi sapere. Ho proprio bisogno di nuovi titoli; in questo periodo non so mai cosa leggere!

 Che sia un anno meraviglioso per tutti voi! Restate collegati.

Vostra, 
Marty



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...